Tag Archives: natalizi

Regali Natalizi: cesto enogastronomico idea economica e sempre vincente!

Torino- Da una analisi della Coldiretti sulla base dell’indagine “Xmas Survey 2013” di Deloitte emerge che ogni famiglia può spendere al massimo 171 euro per i regali natalizi. Con oggi sono iniziate le settimane di shopping per le feste in tutte le città italiane.

Il dato confortante è che più di sei italiani su dieci continua la Coldiretti – spenderà il proprio budget di Natale preferendo acquistare prodotti Made in Italy anche per aiutare l’economia nazionale o garantire maggiori opportunità di lavoro in una difficile momento di difficoltà che sta portando alla chiusura di molte imprese e alla perdita di occupazione.

Visto che siamo in periodo di crisi bisogna partire dall’avere un’idea chiara ed essere organizzati, per questo è sempre utile fare una lista delle persone alle quali vogliamo fare un regalo di natale e cercare di capire cosa desiderano, ed annotare cosi i possibili regali apprezzati e poi avere il tempo di scegliere quello più adeguato in base anche alla propria disponibilità economica e magari usufruendo di sconti tramite l’utilizzo del comodo e conveniente portale web www.oilwineitaly.com

 

Advertisements

Shopping Natalizio: trionfo Made in Italy malgrado la cura dimagrante delle tredicesime.

Torino – La crisi economica comporta ripercussioni sulle spese natalizie, portando le famiglie a modificare nettamente le proprie abitudini. Per fortuna che gli Italiani sono generosi anche se a modo loro. Per questo  il Natale edizione 2013 sarà da Spending Review  e forse non sarà l’ultimo. Per fortuna che più dell’80% degli italici consumatori non si priverà del piacere e dovere di fare i regali di Natale, che si configurano quindi come estremo tentativo di combattere la crisi, ma anche come modo per aiutare quelle imprese e quei lavoratori del comparto Made in Italy che si trovano in difficoltà.

Il dato sopra elencato è dovuto  al ritrovato spirito di solidarietà nazionale; infatti, secondo Coldiretti almeno i 63% di noi comprerà Prodotti Certificati  Italiani volontariamente, per portare un proprio personale contributo all’economia italiana ed alle famiglie dei lavoratori.

Per questo  Oilwineitaly  propone prestigiosi, inediti, da collezione. Ma anche novità, autentiche chicche di griffe enologiche italiane. Ecco una selezione di cesti natalizi di vini, liquori, spumanti, funghi, tartufi, ma non solo, fra cui scegliere.  Per un regalo elegante e ricercato, per comunicare stima ed apprezzamento a persone per voi uniche ed esclusive, il Cesto Natale Glamour è ciò che fa per voi. Un dono che farà sentire veramente glamour coloro che lo riceveranno.

 

 

Gli #italiani con i #mercatini e #negozi #online alla #scoperta del #Natale.

L’#idea #regalo per  #Natale che non tramonta mai: il #cesto #enogastronomico.

Simbolico o sfarzoso, confezionato da ditte specializzate o realizzato con il fai-da-te, oggi il cesto enogastronomico è quanto di meglio si possa ricevere a Natale in tempo di crisi!

Col cesto enogastronomico si va sicuramente sul sicuro sia che per fare bella figura che per ricombattere la crisi.

Quello natalizio è sicuramente uno dei periodi più amati dell’anno da grandi e piccini. Ogni cosa sembra essere pervaso da una sorta di magia.
Tra gli aspetti che maggiormente contribuiscono a creare questa atmosfera speciale, un ruolo importante è sicuramente svolto dai numerosi mercatini di Natale che dai primi giorni di dicembre ,ma spesso anche dalla fine di novembre, portano nelle strade di ogni città i colori e profumi della Festa più amata.

Un’occasione interessante per scoprire prodotti artigianali o enogastronomici tipici del posto, ma anche per trovare tante idee originali per regali di Natale originali, al punto da venire molto spesso inseriti negli itinerari turistici di chi decide di fare dei weekend, o semplicemente delle gite fuori porta, in questo periodo dell’anno.

Esistono molti negozi on-line che propongono cesti natalizi standard o personalizzati. Dal web, si può usufruire del servizio di consegna a domicilio oppure del recapito del regalo direttamente a casa del destinatario.

 

Cambiano i tempi e le mode ma il Cesto Natalizio è sempre la migliore idea vincente come regalo.

 In periodi di crisi è importante consumare specialità  legate all’economia del territorio.

Ancora incerti su cosa regalare a Natale? Per non affollare gli armadietti del bagno di profumini e gli armadi di sciarpette tristi e inutili, un’idea certo gradita a tutti indistintamente è un regalo enogastronomico. Per puntare quindi sul sicuro il cesto natalizio è un regalo elegante e sempre ben accetto, capace di dare allegria e gioia durante i pranzi natalizi. Ovviamente approfittando della marea di prodotti tipici certificati made in Italy, meglio ancora se provengono dalla nostra  regione, specialità  legate all’economia del territorio, genuine e di qualità. Per cui questo è il nostro consiglio da seguire  per acquistare un fantastico e gradito regalo per parenti amici o dipendenti. Un bel cesto contenente prodotti enogastronomici e prodotti artigianali è sempre una scelta senza ombra di dubbio ben apprezzata e vincente.

Lo sa bene, e lo promuove ancora meglio, la Coldiretti il concetto evergreen del  regalo enogastronomico, il classico cesto natalizio pieno di leccornie italiane che non passa mai di moda e fa sempre la sua bella figura, sarà anche per il modo in cui vengono presentati i prodotti, tutti infiocchettati e vestiti a festa nel cestino che fa tanto Babbo Natale, sarà che la qualità dei prodotti tipici è alta e che c’è sempre più attenzione a cosa si mette nel piatto, tanto che da un recente sondaggio della Cia risulta che gli italiani scelgono il made in Italy perché dell’importato poco si fidano.

Confezione-Scic-sciabola-spumante

Cesti Natalizi: le Migliori Offerte Online dei Cesti di Natale per la Lista dei Regali.

Martedì 19 novembre- Il periodo ideale per  stilare la lista dei regali.

Il Natale si avvicina e con lui il tanto amato periodo dello shopping per acquistare i regali di Natale per i propri parenti o amici. Spesso, purtroppo, o per la fretta o per aver seguito tendenze sbagliate, si rischia di non ottenere il tanto desiderato effetto “WOW” dalla persona alla quale si fa il regalo con tanta passione. Per cui vediamo dieci consigli da seguire assolutamente per acquistare un fantastico e gradito regalo.

1)Non dobbiamo pensare ai nostri gusti ma capire quelli della persona alla quale il regalo è destinato. Potrebbe sembrare un consiglio scontato ma molti, quando devono fare un regalo, pensano in base ai propri gusti che il più delle volte sono differenti da chi riceve il regalo.

2)Bisogna partire dall’avere un’idea chiara ed essere organizzati, per questo è sempre utile fare una lista delle persone alle quali vogliamo fare un regalo di natale e cercare di capire cosa desiderano, magari tramite conversazioni in periodi che non facciano intuire il nostro scopo, ed annotare cosi i possibili regali apprezzati. Questo implica che per fare il regalo di natale giusto bisogna iniziare ad organizzarsi prima e non gli ultimi giorni di Dicembre. Il periodo ideale è verso metà Novembre che permette di stilare la lista dei regali che i nostri cari o amici desiderano e poi avere il tempo di scegliere quello più adeguato in base anche alla propria disponibilità economica e magari usufruendo di sconti tramite l’utilizzo del comodo e conveniente portale web www.oilwineitaly.com

3)Il bigliettino di auguri è fondamentale: rappresenta l’anima del nostro regalo e simboleggia l’affetto che abbiamo per il destinatario del regalo, naturalmente va scritto di proprio pugno permettendo cosi di personalizzare il regalo.

4)E’ fondamentale, oltre al bigliettino, fare un regale davvero esclusivo e personale che sia cucito sui gusti di chi lo riceverà: quanto più il regalo è effettivamente affine ai gusti di chi lo riceverà tanto più, in maniera implicita, testimonieremo la nostra conoscenza della persona che lo riceverà.

5)Anche se può essere una tentazione forte, è sempre sconsigliato riciclare i regali, sminuirebbe il valore affettivo che è caratteristico dei regali di Natale, piuttosto scegliete un altro momento o usate un regalo riciclato per qualche altro evento.

6)Carpite le passioni di chi dovrà ricevere il regalo di Natale. Ama viaggiare o leggere? Si entusiasma per la moda o l’I-TECH? E’ un tipo sportivo? La risposta giusta a queste domande sicuramente vi permetterà di scegliere il miglior regalo.

7)Molto consigliati e di moda sono i regali I-TECH, tra gli smartphone e i tablet c’è una vasta gamma di prodotti tra i quali scegliere. Inoltre nel periodo natalizio è possibile trovare offerte davvero vantaggiose che potrebbero farvi acquistare un eccezionale regalo ad un prezzo davvero unico.

8)Non solo I-TECH, ma per i più raffinati ed amanti della tradizione gastronomica anche i vini sono un regalo elegante e sempre ben accetto, capace di dare allegria e gioia durante i pranzi natalizi. Un bel cesto contenente prodotti enogastronomici e prodotti artigianali è nella maggior parte dei casi una scelta senza ombra di dubbio vincente.

9)Se il regalo di natale è destinato ad un pubblico femminile la triade scarpe, vestiti, profumi difficilmente sbaglia. L’unico rischio sono le misure, per cui assicuratevi sempre che i regali possano essere cambiati nel caso in cui la taglia che avete scelto non sia corretta. Ma se si tratta di una donna, il rischio di una taglia sbagliata sarà sicuramente compensato dalla facilità di trovare un regalo apprezzato che rispecchi il proprio badget.

10)Se la persona alla quale volete fare un regalo di Natale è sportiva, allora gli innovativi ed appena arrivati i-watch saranno sicuramente un regalo gradito.

Cesto-Natale-Prestigioso

 

oilwineitaly: le tendenze per i regali del Natale 2013

“Mai come ora il Natale è donna e l’indagine condotta con alfemminile.com ne è la testimonianza: solo il 2% delle intervistate dichiara che a occuparsene sono il marito o il compagno”
Secondo gli ultimi dati NetComm, la crescita del mercato italiano dell’ecommerce è stata del 19% nel 2012, con un volume pari a 9.5 miliardi di euro di fatturato e una previsione per il 2013 che supera gli 11 miliardi di euro. Il Natale è il momento in cui la spesa raggiunge i massimi livelli. Ed è per questo che http://www.oilwineitaly.com negozio online, si pone come il giusto osservatore dei trend di vendita per i regali esclusivi enogastronomici.
Il Natale la prova del nove per le donne : se già nella vita quotidiana le donne si occupano della famiglia e dei propri cari, questo diventa ancor più vero durante il periodo natalizio. Secondo la ricerca realizzata da alfemminile.com, ben il 56% delle intervistate ha dichiarato di occuparsi da sola dei regali di Natale. Questo dato fa sorridere, soprattutto se associato al 2% che ha affermato che, ad occuparsi del Natale in casa, sono il marito o il compagno e al 22% che ha dichiarato di occuparsene in coppia.
Secondo una ricerca realizzata da ContactLab per alfemminile.com sulle abitudini delle sue lettrici, 8 donne su 10 acquistano online a fronte di una media nazionale di un utente Internet su tre (dati European Digital Behaviour Report 2013, ContactLab): praticità e velocità, nella vita di tutti i giorni, sono le due qualità che le donne apprezzano maggiormente dell’ecommerce, che permette loro di guadagnare tempo, risparmiare energia e, perché no, anche denaro, tutti elementi che sotto le feste diventano ancora più preziosi.
“Mai come ora il Natale è donna e l’indagine condotta con alfemminile.com ne è la testimonianza: solo il 2% delle intervistate dichiara che a occuparsene sono il marito o il compagno”. L’ecommerce e l’mcommerce aiutano in caso di mancanza di tempo, prevengono lo stress delle code e sono un ottimo modo per trovare la giusta ispirazione.Oilwineitaly.com con i regali esclusivi,cassette legno, confezioni elaganti e cestini natalizi in vendita in Italia e nel mondo in ogni momento, ti mette in contatto con ciò di cui hai bisogno e, proprio nel periodo di Natale, diventa un supporto fondamentale per chi, oltre all’organizzazione quotidiana, deve pensare anche alle feste.”
Mancanza d‘ispirazione: chiunque, nella vita, ha ricevuto un regalo imbarazzante o poco azzeccato, ma qual è la reazione più comune davanti a una sorpresa poco gradita? Secondo la ricerca, le donne ci ridono su (40%) oppure decidono di fare finta di niente (38%), ma sotto al finto sorriso stanno in realtà già pensando al modo per riciclarlo (10%). Le donne italiane però non si dimostrano accanite, infatti solo il 4% pensa a come vendicarsi.
Il Natale delle donne: nel caos natalizio, tra una fetta di panettone e un pacco regalo, arrivano anche i crucci del Natale: ben il 20%, una donna su cinque, ha dichiarato di non sopportare le corse infinite per acquistare i regali e lo spendere soldi.
.Un’ultima curiosità enogastronomica: le donne preferiscono acquistare e regalare whisky e liquori (+123%), mentre gli uomini optano per vini d’annata (+42%), champagne e spumanti (+82%). Forse perché le prime lo acquistano per regalarlo a colleghi ed amici, mentre i secondi puntano a un regalo tra di loro e per fare bella figura serve un prodotto prestigioso.